Ortodonzia
invisibile

Gran parte delle malocclusioni può essere trattata con l’uso di apparecchi invisibili di vario tipo. Al Centro Smile Line offriamo diverse soluzioni a seconda dei bisogni del paziente

Cosa comprende
questo servizio?

Oggigiorno è possibile trattare gran parte delle malocclusioni con apparecchi ortodontici invisibili.

Le apparecchiature invisibili più utilizzate sono gli allineatori trasparenti. Si tratta di sottili apparecchi rimovibili che avvolgono l’intera arcata dentaria. Lo spostamento dei denti viene progettato dall’ortodontista nel rispetto della biologia dei denti, delle ossa e delle gengive. Gli allineatori devono essere utilizzati giorno e notte e rimossi solo durante i pasti. Vanno sostituiti periodicamente secondo le indicazioni dell’ortodontista.

Alcune apparecchiature fisse possono essere applicate sulla superficie interna dei denti (apparecchio fisso linguale) e anch’esse non sono visibili.

In alcuni casi è possibile posizionare delle apparecchiature anche sulla superficie esterna dei denti, ma in zone non visibili durante il sorriso.

Terapia di contenzione

I denti si consumano e si spostano lentamente e progressivamente per tutta la vita adattandosi al fisiologico cambiamento delle ossa e dei tessuti molli adiacenti (lingua, guance, labbra).

Quando si esegue un trattamento ortodontico le gengive e i tessuti molli impiegano diversi mesi ad adattarsi alla nuova posizione. Se la posizione finale dei denti non viene bloccata, questi tendono a tornare velocemente verso la posizione di partenza.

Per questo motivo alla fine di ogni trattamento ortodontico è sempre prevista una terapia di contenzione.

La terapia di contenzione serve a mantenere la posizione dei denti dopo un trattamento ortodontico. In caso di crescita ancora in atto la terapia di contenzione può servire anche per mantenere una corretta relazione tra le ossa mascellari.

Esistono diverse tipologie di apparecchiature per la contenzione e si suddividono principalmente in apparecchi rimovibili da usare prevalentemente di notte, mantenitori fissi incollati sulla superficie interna dei denti o una combinazione di questi.

Contatta SmileLine

+39 366.24.66.766
info@smileline.it

Ortodonzia
invisibile

Gran parte delle malocclusioni può essere trattata con l’uso di apparecchi invisibili di vario tipo. Al Centro Smile Line offriamo diverse soluzioni a seconda dei bisogni del paziente

Cosa comprende
questo servizio?

Oggigiorno è possibile trattare gran parte delle malocclusioni con apparecchi ortodontici invisibili.

Le apparecchiature invisibili più utilizzate sono gli allineatori trasparenti. Si tratta di sottili apparecchi rimovibili che avvolgono l’intera arcata dentaria. Lo spostamento dei denti viene progettato dall’ortodontista nel rispetto della biologia dei denti, delle ossa e delle gengive. Gli allineatori devono essere utilizzati giorno e notte e rimossi solo durante i pasti. Vanno sostituiti periodicamente secondo le indicazioni dell’ortodontista.

Alcune apparecchiature fisse possono essere applicate sulla superficie interna dei denti (apparecchio fisso linguale) e anch’esse non sono visibili.

In alcuni casi è possibile posizionare delle apparecchiature anche sulla superficie esterna dei denti, ma in zone non visibili durante il sorriso.

Terapia di contenzione

I denti si consumano e si spostano lentamente e progressivamente per tutta la vita adattandosi al fisiologico cambiamento delle ossa e dei tessuti molli adiacenti (lingua, guance, labbra).

Quando si esegue un trattamento ortodontico le gengive e i tessuti molli impiegano diversi mesi ad adattarsi alla nuova posizione. Se la posizione finale dei denti non viene bloccata, questi tendono a tornare velocemente verso la posizione di partenza.

Per questo motivo alla fine di ogni trattamento ortodontico è sempre prevista una terapia di contenzione.

La terapia di contenzione serve a mantenere la posizione dei denti dopo un trattamento ortodontico. In caso di crescita ancora in atto la terapia di contenzione può servire anche per mantenere una corretta relazione tra le ossa mascellari.

Esistono diverse tipologie di apparecchiature per la contenzione e si suddividono principalmente in apparecchi rimovibili da usare prevalentemente di notte, mantenitori fissi incollati sulla superficie interna dei denti o una combinazione di questi.

Contatta SmileLine

+39 366.24.66.766
info@smileline.it